Home » Vento di Stile » Come portare gli ankle boots

Come portare gli ankle boots

Gli ankle boots sono di certo gli stivaletti più affascinanti e allo stesso tempo più difficili da indossare con stile. Che siano open toe o col tacco, in pelle lucida o di un colore elettrico, devono essere portati con regole ben precise per non rovinare la silhouette ma invece valorizzarla in ogni singolo aspetto: scegliere il modello perfetto di stivaletto quindi è fondamentale, per osare e mixare con glam il proprio look.

La regola d’oro per ogni modello di stivaletto è comune: se non avete gambe affusolate o non siete particolarmente alte, giocate d’astuzia ed evitate gonne lunghe a tubo o a palloncino, preferendo invece minigonne o gonne a portafoglio: con un paio di ankle boots dal tacco alto e sottile e le gambe in primo piano, risulterete più slanciate evitando di accorciare la vostra figura per effetto ottico di un cattivo abbinamento. Ciò ovviamente non significa che le alte dovranno accontentarsi delle suole basse, anzi: quest’anno la moda è uno stivaletto dal tacco vertiginoso, a punta e stringato, rock e urban allo stesso tempo. Il must di stagione invece sono gli ankle boots neri con tacco e open toe. Se valorizzato a dovere il gioco di sguardi dello spuntato, perfetto in inverno con una calza o un collant velato e in primavera a gamba nuda, farà risaltare non solo la linea dei vostri piedi, ma perfezionerà tutto l’outfit donandovi un’aurea chic e seducente.

Se per le gonne bisogna essere caute, per i pantaloni invece giocare con la moda diventa molto più semplice. Per mettere in risalto la caratteristica principe degli ankle boots, bisogna puntare su pants a tre quarti o modelli con i quali si ha la possibilità di lasciare scoperta la caviglia: mettere in mostra questa parte è vitale se si è alla ricerca di uno stile sofisticato con questo tipo di stivaletto! Se portati con cautela, anche dei jeans in stile boyfriend possono essere un ottimo capo da indossare, valorizzati da un adeguato numero di centimetri di tacco sono in grado di creare un look denim e sportivo. Se è proprio questa l’onda che volete seguire, o se volete avvicinarvi alla vostra anima dark, alcuni modelli di ankle boots, più che stivali veri e propri anfibi, possono diventare alleati pratici e comodi in ogni occasione. Impreziositi in maniera impeccabile, si prestano volentieri ad essere il tocco di classe in outfit sia da giorno che da sera: l’affidabilità di un anfibio basso e leggero con l’eleganza di un ankle boots è un mix da non perdere!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà visibile. I campi evidenziati sono obbligatori *

*

Torna Su